Presso l’Università di Siena, l’efficacia di 3D terapia pulsata BIOMAG nel trattamento dell’osteoartrosi del ginocchio è sottoposto l’esplorazione completa all’ultimo anno (Battisti et al., 2016). Soprattutto è stato controllato effetto terapeutico di campo variabile a bassa frequenza e anche rispetto alla terapia con ELF (caratterizzata da estremamente bassa frequenza) e anche con il campo magnetico modulato della musicoterapia TAMMEF. Studio ha coinvolto un totale di 40 pazienti di età compresa tra 59 e 76 anni e strettamente sorvegliato ignoto da autori è stato la combinazione più appropriata di frequenza, l’intensità e la forma d’onda del campo magnetico pulsato, allora un codice chiave che rappresenta la scelta ottimale per i problemi della salute.

I risultati, che ha portata la ricerca di “Codice Siena”, hanno superato le aspettative. Hanno confermato diverse ipotesi. In primo luogo può essere confermata garanzia analgesica sulla base dei meccanismi di azione di campi magnetici pulsati e può essere rifiutare un effetto placebo. Non solo che frequenta ad inibendo i processi infiammatori, ma persistente riduzione di dolore fino a diversi giorni dopo le ultime terapie sufficientemente dimostrata come già sottolineato in precedenza in studi in vitro e in modelli animali che la magnetoterapia pulsata protegge anche la cartilagine aumentando la differenziazione dei condrociti cellulare e stimolazione della sintesi proteica.

Il riferimento di più importante dello studio e la sua ricerca di un codice adatto di campo magnetico pulsato, alla fine, ma restano ancora nuove opportunità di ricerca. E grazie la 3D terapia pulsata Biomag quale ha dimostrata rispetto ad altre terapie magnetici pulsati testati per ridurre nei pazienti la sensazione soggettiva di dolore dopo la prima settimana, ora sappiamo che gli effetti clinici e terapeutici di campi magnetici pulsati a bassa frequenza con i parametri variabili nel tempo di frequenza, l’intensità e la forma delle onde essi possono fornire sollievo dal dolore molto più veloce e più efficace per il trattamento dell’osteoartrosi del ginocchio rispetto al passato previsto. Quindi è solo una questione di tempo prima che i futuri studi clinici riveleranno il pieno potenziale di questa terapia.

 

Fonte: Battisti, E. et al. (2016) Efficacia di un campo magnetico a bassa frequenza ed alta intensità (BIOMAG) nel trattamento del dolore e nella riabilitazione della gonartrosi. Faculty of Medical Sciences, Surgical Sciences and Neurosciences, University of Siena, Siena.

Efficacia di un campo magnetico a bassa frequenza ed alta intensità (BIOMAG) nel trattamento del dolore e nella riabilitazione della gonartrosi

Vi preghiamo di contattarci utilizzando il modulo sottostante per verificare personalmente gli effetti della 3D terapia pulsata Biomag brevettata.

I nostri consulenti la contatteranno il piú presto possibile e le suggeriranno la soluzione ideale per Lei.

Zákazník

* obbligatorio