Uno studio randomizzato, in doppio cieco, studio clinico controllato con metodo placebo

Sutbeyaz, Serap Tomruk MD, Sezer, Nebahat MD, Koseoglu, Fusun MD, Kibar, Sibel MD 

L’obiettivo era quello di valutare l’efficacia clinica del campo magnetico pulsato a bassa frequenza (CMPBF) nelle donne con fibromialgia (FM). 56 donne di età compresa tra i 18 e i 60 anni, con fibromialgia, sono state divise casualmente in due gruppi. Un gruppo è stato trattato con il  metodo CMPBF (n = 28) e l’altro gruppo con un trattamento placebo (n = 28). Il trattamento è stato effettuato due volte al giorno per 3 settimane. I risultati del trattamento sono stati valutati con questionario FIQ, scala analogica visiva (VSV), valutazione globale del paziente della risposta al trattamento, BDI, e SF-36. Sono stati inoltre ulteriormente valutati dopo 4 settimane dal trattamento e dopo altre 12 settimane. Il gruppo con trattamento CMPBF ha mostrato alla fine del trattamento un significativo miglioramento del FIQ, del dolore VSV, del punteggio BDI e della scala SF-36, in tutte le aree. I miglioramenti del FIQ, del dolore VSV e della scala SF-36 sono rimasti anche nelle 12 settimane successive. Nel gruppo con trattamento placebo è stato anche osservato un miglioramento per tutti i risultati tranne che per l’FIQ. Successivamente alle 12 settimane di trattamento con metodo placebo, nel gruppo sono rimasti miglioramenti esclusivamente nel punteggio BDI e nella scalaSF-36.

Conclusioni: La terapia CMPBF ha migliorato le funzioni, il dolore, la fatica e lo stato globale dei pazienti con fibromialgia.

Il trattamento della fibromialgia con campo magnetico pulsato a bassa frequenza – modulo di contatto

É interessato agli effetti positivi della magnetoterapia nella cura della fibromialgia? Ha voglia di saperne di più sull’applicazione della magnetoterapia nei casi di fibromialgia? Contattateci!

Non esitate a contattarci, risponderemo a tutte le Sue domande circa l’applicazione della magnetoterapia nei casi di fibromialgia.

Zákazník

* obbligatorio