Fratture - Descrizione e trattamento

Ha un forte dolore invece di un infortunio ed il dolore aumenta ad ogni tentativo di movimento? Si verificano gonfiore o lividi? Queste possono essere fratture di vario tipo. È necessario consultare lo stato con un medico il prima possibile. Se ciò non è possibile immediatamente, è importante immobilizzare la parte rotta fino a quando non viene visitata.

Avviso:

Non utilizzare questo o qualsiasi articolo altro su Internet per fare una diagnosi. Solo un medico può sempre fare una diagnosi corretta. Non ritardare una visita dal medico e affrontare la sua salute in tempo.

Vuole affrontare dolore, gonfiore e infiammazione?
Ora la possibilità di un'applicazione gratuita della magnetoterapia 3D Biomag.
Provare gratuitamente >>
Fratture - descrizione diagnosi e cura
Immagine : Fratture

Descrizione della frattura e cause di formazione

Le fratture (frattura latina) indicano una situazione in cui vi è una violazione dell’integrità ossea.

La causa più comune è un incidente o incidente stradale, caduta e simili.

Le fratture possono anche essere stanchezza (stress), che si verificano sulla base di ripetuti microtraumi durante il sovraccarico, nonché patologiche, che sono il risultato dell’indebolimento osseo, ad esempio l’osteoporosi.

Come riconoscere una frattura?

Il sintomo più forte è dolore, gonfiore o lividi nel sito della lesione. A volte nel sito della frattura possono verificarsi deformità o sanguinamento degli arti. Il movimento normale non è possibile.

A seconda del danno alla copertura cutanea, possono essere divisi in aperti (accompagnati da emorragie esterne) e chiusi (senza rompere la pelle).

Il rischio potrebbe essere un danno ai nervi ed una possibile paralisi. I danni ai vasi sanguigni possono causare shock a causa del sanguinamento. Anche l’intrusione dell’infezione in una frattura aperta è una complicazione.

In caso di guarigione imperfetta, c’è il rischio di pseudoartrosi, quando i frammenti ossei non crescono, ma sono permanentemente mobili.

Cura di frattura – liberarsi dai problemi

Il primo soccorso è fermare l’emorragia, nel caso in cui il vaso sanguigno sia danneggiato e la ferita sia coperta. Quindi, immobilizza l’area interessata e segui il trasporto dal medico.

Questo è seguito dal periodo di riposo necessario per la guarigione, seguito dalla riabilitazione fino al ripristino della piena funzionalità a pieno carico.

  • Frattura comminuta – una frattura in cui l’osso si frantuma in più pezzi, una frattura più difficile da trattare.
  • Frattura impressionante – una frattura che deriva da una forza su una piccola area dell’osso che si schiaccia dentro (ad esempio, una frattura sulle ossa di un cranio).

La magnetoterapia pulsata a bassa frequenza ha un ruolo importante nella cura riabilitativa di alcune manifestazioni di fratture, perché utilizza gli effetti antidolorifici, antigonfiore e curativi con il supporto di effetti antinfiammatori a beneficio del paziente.

Il vantaggio è la possibilità di applicazioni domiciliari individuali che consentono al paziente di continuare a casa il trattamento riabilitativo intensivo al di fuori della struttura sanitaria.

L’applicazione può essere avviata dopo il trattamento chirurgico e la fissazione. Può essere applicato su gesso oppure altro fissaggio e quindi accelerare notevolmente il tempo necessario per guarire la frattura e prevenire la pseudoartrosi.