Un disco prolasso, compresione dei nervi – prova il trattamento nuovo

Soffre di mal di schiena? Il dolore penetra negli arti? Poi può avere un disco prolasso e con la sua pressione ed altri cambiamenti degenerativi di spina dorsale sulla radice nervosa può essere creato cosiddetto la sindrome radicolare.

Non ritardare una visita dal medico. Risolvere salute in tempo. Vuole risolvere disco prolasso adesso? Può usare la nostra clinica medica

Compresione dei nervi, sindrome radicolare-descrizione, cura
Immagine Un disco prolasso, compresione dei nervi – prova il trattamento nuovo

Descrizione di disco prolasso, compresione dei nervi, sindrome radicolare e le cause di formazione

La base dell’ernia del disco è rilasciando la sua parte interna nel canale spinale attraverso una crepa nella sua parte periferica.

Appena il disco prolasso spinge sulla radice del nervo, può causare forti dolori alla schiena. Il dolore può essere accompagnato da una sensazione di formicolio ed aumenta durante la tosse, movimento oppure seduto a lungo termine.

La pressione del disco prolasso o osteofiti (escrescenze ossee) ed a causa di altri cambiamenti degenerativi nella colonna vertebrale, quali agiscono sulla radice nervosa, la sindrome radicolare é formato.

Secondo il posto dove si verifica l’oppressione, la diffusione del dolore si cambia ed un certo numero di sindromi algiche vertebrogenesi si alzano. In altre parole, una serie di sintomi dominati dal dolore della colonna vertebrale:

  • blocco acuto di rachide cervicale – ostrica,
  • dolori cronici di rachide cervicale,
  • sindrome cervicocranica – disturbo di rachide cervicale con dolore nell posto della testa,
  • sindrome cervicovestibolare – lo stato quando il blocco di rachide cervicale causa vertigine,
  • sindrome cervicobrachiale – dolori agli arti superiori che provengono dalla spina cervicale inferiore,
  • sindrome radicolare con manifestazioni degli arti superiori,
  • dolore toracico,
  • lombalgia – bocca lombare, sciatica acuta,
  • dolori chronici nelle lombi e nella bassa schiena,
  • sindromi radicolari con manifestazioni degli arti inferiori.

La causa principale del disco prolasso è l’usura, la debolezza e lo sforzo progressivo a cui la colonna vertebrale è esposta nel corso della vita.

Lo sviluppo di un disco prolasso può anche essere partecipato a:

  • poca attività fisica,
  • lo sforzo fisico sproporzionato sulla colonna vertebrale al lavoro,
  • lo sport eccessivo e inappropriato.

Cura di disco prolasso, compresione dei nervi, sindrome radicolare – liberarsi del dolore

Il medico sceglie metodi di trattamento specifici in base alla difficoltà ed al rilevamento della causa del dolore.

Nella fase acuta della malattia, viene utilizzato il riposo a letto, il dolore è risolto dagli analgesici vigorosi e rilassanti muscolari sono dati per rilassare i muscoli intorno alla parte interessata della colonna vertebrale.

Iniezioni e corticoidi possono essere somministrati. La sezione della colonna colpita è fissata per un breve periodo per esempio con collare cervicale o cintura ai lombi.

Per ottenere un effetto di riduzione del dolore e il rilassamento muscolare è usato la fisioterapia.

Quando la condizione acuta viene risolta, la fisioterapia viene immediatamente iniziata per regolare lo squilibrio muscolare (carico irregolare di gruppi muscolari). Le condizioni severe persistenti sono risolte chirurgicamente.

  • Squilibrio muscolare – carico irregolare dei gruppi muscolari,
  • sindrome cervicocranica – disturbo di rachide cervicale con dolore nell posto della testa,
  • sindrome cervicobrachiale – dolori agli arti superiori che provengono dalla spina cervicale inferiore,
  • sindrome cervicovestibolare – lo stato quando il blocco di rachide cervicale causa vertigine.
Zákazník IT

Scriva una domanda a dottore. Lei richiamerà.

Alle sue domande risponderà un medico con molti anni di esperienza, MUDr. Peter Bednarcik CSc. Ulteriori informazioni qui.

– Descrive la sua domanda nel formulario.

-Il medico valuterà le sue domande e difficoltà non appena avrà tempo.

-Il medico Lei richiamerà al telefono..

-Discutere insieme eventuali ulteriori dettagli..

-Il medico le suggerirà gratuitamente una possibile soluzione..