Si tratta di una sindrome causata dalla compressione del fascio neurovascolare e dei tendini flessori delle dita nel canale capillare del polso, al quale segue una serie di problemi e dolori neurologici e fisici.

Il tunnel carpale è una scanalatura presente nella parte interna del polso circondata da bande fibrose e da una banda esterna dei legamenti.

I legamenti e i muscoli dell’avambraccio che servono a piegare le dita, come anche il nervo mediano, passano attraverso il tunnel carpale. L’aumento della pressione sul nervo nel tunnel carpale provoca manifestazioni di dolore e degenerative.

L’aumento della pressione spesso è dovuto ad alterazioni infiammatorie dopo uno sforzo o, nelle donne, molto spesso a causa di cambiamenti ormonali.

Legga i risultati dei seguenti studi clinici che dimostrano il tasso di successo della magnetoterapia pulsata a bassa frequenza nel trattamento di questa diagnosi.

Di più studi clinici secondo i diagnosi:

Diagnosi correlata: Sindrome del tunnel carpale