L’attenuazione del dolore e il rilassamento delle contratture muscolari prima del massaggio manuale migliora significativamente l’effetto complessivo del massaggio e rende anche più tollerabile, da parte del corpo del paziente, il massaggio.

L’utilizzo della magnetoterapia pulsata a bassa frequenza Biomag accelera l’eliminazione dei metaboliti acidi (attraverso una migliore perfusione e una maggiore attività del lattato deidrogenasi) riducendo così il dolore e alleviando i dolorosi spasmi muscolari (contrazioni). Inoltre, vi è un rallentamento significativo nella conduzione nervosa e questo processo contribuisce ulteriormente al rilassamento muscolare.

Gli effetti analgesici e miorilassanti della magnetoterapia, sono quindi utilizzati per la riduzione del dolore e il sollievo dei muscoli scheletricie per ridurre il tono muscolare come preparazione per un massaggio successivo. Si tratta di una procedura appropriata per trattare i dolori alla schiena, alle gambe e alle estremità, anche per quegli atleti più esigenti che richiedono massaggi dopo un’attività fisica.

Legga i risultati dei seguenti studi clinici che dimostrano il tasso di successo della magnetoterapia pulsata a bassa frequenza nel trattamento di questa diagnosi.

Di più studi clinici secondo i diagnosi:

Diagnosi correlata: Pre-massaggio