Nell’artrite della spina dorsale, il programma previsto è una versione più breve del programma numero 3 – artrite delle articolazioni. Queste applicazioni di breve durata sono previste in quanto si tratta di applicazioni ripetute giornalmente, e sono pensate soprattutto per gli individui più sensibili.

Nella modalità clinica, una gamma di frequenza al di sotto dei 50 Hz è aggiunta per agevolare e stimolare la guarigione. Il programma si applica soprattutto successivamente alla scomparsa del dolore acuto (tramite utilizzo del programma numero 1). Utilizzarlo per esempio per alterazioni degenerative della colonna vertebrale e dei dischi intervertebrali con possibile compressione della radice nervosa .

Tramite l’effetto analgesico e spasmolitico si cerca di rilassare le contratture muscolari e i blocchi. L’effetto antiedema della magnetoterapia pulsata a bassa frequenza Biomag causa un leggero rigonfiamento del disco intervertebrale e dei tessuti circostanti, riducendo così la pressione sulle radici nervose. Come risultato, la posizione delle vertebre si sblocca e migliorare sensibilmente la mobilità.

Le applicazione della magnetoterapia possono precedere esercizi di riabilitazione, manipolazione, ecc.

Legga i risultati dei seguenti studi clinici che dimostrano il tasso di successo della magnetoterapia pulsata a bassa frequenza nel trattamento di questa diagnosi.


Zákazník

* obbligatorio