Principio della magnetoterapia

Abbiamo preparato diversi articoli che descrivono i principi generali e gli effetti del campo magnetico e della magnetoterapia. Crediamo che questi articoli sul campo magnetico e sulla magnetoterapia contribuiranno al vostro interesse per la magnetoterapia. Speriamo che deciderà di utilizzare la magnetoterapia Biomag.

Se ha delle domande, non esiti a contattarci.

Effetti terapeutici del campo magnetico pulsato a bassa frequenza (CMPBF)

La modificazioni biologiche nei tessuti createsi in seguito all´azione del campo magnetico pulsato a bassa frequenza possono essere sfruttate positivamente per tutta una serie di disturbi fisici. Gli effetti si possono classificare in sei gruppi fondamentali di cure ed azioni:

Vedere di piú

Proprietà del CMPBF e delle frequenze sugli apparecchi Biomag®

Polarità degli applicatori

Gli impulsi di una polarità generata sugli apparecchi Biomag® consentono di avere sugli applicatori, in un certo punto, sempre la stessa polaritá

Vedere di piú

Forma dell'impulso, intensità del CMPBF e vobulazione di frequenza. Estratto dal libro "Salute e la magnetoterapia Biomag".

Nel programma INDIVIDUAL, per le singole frequenze e intensità, viene riportata la forma dell'impulso. Una forma di impulso acuta ha effetto stimolante (AGO, TRIANGOLO), le altre forme (ROTONDA, RETTANGOLARE) agiscono contro il dolore e rilassano gli spasmi. La frequenza di vobulazione in sequenze di tre minuti favorisce un'azione costante dell'effetto desiderato. La frequenza di vobulazione ad impulso provoca una maggiore reazione dell'organismo. Anche questo  fatto va tenuto presente durante la scelta.

Vedere di piú

Numero di applicazioni della magnetoterapia pulsata a bassa frequenza Biomag

E' generalmente risaputo che la magnetoterapia deve essere applicata in vari modi e  a cicli ripetuti.

Generalmente le applicazioni si effettuano 2 volte al giorno, nei casi più gravi la frequenza può variare da una media di 3 volte al giorno fino ad arrivare a più volte al giorno. L'intervallo di tempo consigliato è di 6 ore.

Se è possibile, non terminare la magnetoterapia bruscamente, ma allungare progressivamente gli intervalli di riposo fino ad arrivare alla fine. Nei pazienti con pressione sanguigna bassa è consigliato un intervallo di riposo tra le applicazioni di circa 20 minuti.

Per i problemi di breve durata, è consigliabile un numero di applicazioni di 20-30; il numero minimo di sessioni previste è di 10.

Vedere di piú

Campo magnetico della Terra

Il campo magnetico del pianeta Terra ha delle proprietà magnetiche uniche che sono indispensabili per lo sviluppo e l'esistenza della vita.

JIl magnetismo terrestre ha un valore di circa 0.047 mt. Le oscillazione e le fluttuazioni cicliche dell'attività magnetica sono determinate da cicli biologici (giornalieri, mensili, annuali). Sintetizzando, si possono rintracciare cinque aree vitali per la conservazione della vita sulla Terra, e tutte sono legate al magnetismo:


•ordine e meccanismo di operazioni elettrochimiche a livello delle più piccole particelle di materia vivente,
•protezione contro i diversi raggi cosmici che altrimenti distruggerebbero la vita,
•gravità,
•cicli temporali,
•orientamento nello spazio, condizionato dal campo magnetico.

Vedere di piú

Dispositivi e procedure utilizzando un campo magnetico pulsato e l'energia elettrica. Magnetoterapia Biomag

Ci sono diversi dispositivi medici che utilizzano il campo elettromagnetico e diverse sono le intensità di corrente elettrica applicate. Lo spettro dei raggi generato dalla radiazione elettromagnetica è molto ampio e di conseguenza anche gli effetti biologici prodotti sono diversi. Per farsi un'idea possiamo citare alcuni dispositivi e alcune procedure che il lettore potrebbe incontrare più facilmente nella vita quotidiana o nella cura medica.

Vedere di piú

Bibliografia consigliata - Repubblica Ceca

Bendarčík Peter: Zdraví a magnetoterapie BIOMAG (2006)
Jiří Chvojka: magnetoterapie v teorii a praxi (2000)
Valuch J. M.: Magnetismus jako podmínka života a zdraví (2000)
Jeřábek J., Žideková A..: Pulsní magnetické pole při léčbě
M. Bechtěrev. Prakt. Lék., 66 (12) 1986: 469-470

Vedere di piú

Magnetoterapia - La magnetoterapia pulsata a bassa frequenza - Dott. Peter Bednarčík, CSc.

La magnetoterapia pulsata a bassa frequenza, dopo tre decenni di utilizzo nelle cliniche, nei centri termali e negli ospedali è diventata una pratica comune nella cura quotidiana e nella riabilitazione. Con il tempo essa è stata integrata da una serie di altri metodi moderni. Attualmente sta conoscendo un periodo di grande espansione dovuto alla presenza diretta nelle case dei pazienti, che sono in grado di utilizzarla privatamente semplicemente seguendo le istruzioni fornite.

Vedere di piú

Descrizione breve degli effetti singoli del campo magnetico pulsato a bassa frequenza Biomag

Effetto antidolorifico (analgesico) -  Il CMPBF grazie all'induzione, causa la creazione di corrente nelle fibre nervose che agisce bloccando il passaggio ai centri celebrali, e, in in seguito a questo e ad altri meccanismi (aumento della creazione delle endorfine, contenimento delle infiammazioni e degli edemi, miorilassamento) il dolore viene annullato. Anche l'aumento di deflusso delle endorfine e la regolazione del trasferimento degli ioni di calcio attraverso la membrana cellulare partecipano alla vasodilatazione e all'effetto analgesico. Dopo l'applicazione del CMPBF, è stato dimostrato l'aumento dell'attività della lattato-deidrogenasi nella muscolatura esposta (condiziona la degradazione dell'acido lattico che a sua volta stimola i ricettori nervosi causando il dolore). Un'azione antidolorifica particolarmente efficace è stata dimostrata dall'apparecchio Biomag® sulle sindromi dolorose radicolari e pseudoradicolari (sciatica, oppressione dei nervi per cause diverse). L'effetto principale per il quale la magnetoterapia viene utilizzata nella mggior parte delle persone, è quello analgesico. Essa trova impiego per una serie di malattie degenerative dell´apparato motorio, per vari stati post-traumatici e post-operatori.

Vedere di piú

Scelta e modalitá d´uso degli applicatori. Estratto dal libro "Salute e la magnetoterapia Biomag".

Fra gli applicatori disponibili nel menu scegliamo sempre quello più adatto allo specifico piano terapeutico, in sequito poniamo l'applicatore il più vicino possibile alla superficie della parte del corpo trattata. Alcuni applicatori consentono di fissare gli applicatori alla parte del corpo tramite una cinghia elastica. In caso di necessità è bene usurfruire di questa opzione in quanto con la posizione esatta dell'applicatore aumentiamo l'efficacia dell'applicazione ( per i solenoidi che forniscono impulsi di campo magnetico speziale è sufficiente infilare la parte del corpo trattata nello spazio del solenoide).

Nel valutare l'idoneità dei singoli applicatori ci concentriamo sulla possibilità di collocare comodamente l'applicatore sul corpo, il più vicino possibile al punto colpito, inoltre valutiamo se è necessario un trattamento profondo (SOLENOIDE) o se è sufficiente l'uso dell'applicatore superficiale.

Vedere di piú

Tabella degli effetti terapeutici prevalenti del campo magnetico pulsato a bassa frequenza

Tabella degli effetti terapeutici prevalenti del campo magnetico pulsato a bassa frequenza

Ausilio per selezionare individuale - programma variabile a seconda delle esigenze del paziente.

 

Vedere di piú

La storia della magnetoterapia

La magnetoterapia, ossia il curare utilizzando dei magneti, è una disciplina utilizzata già da molti secoli. Il nome magnete deriva dalla città greca di Magnezia, dove era presente in grande quantità la roccia magnetica - ossido ferroso estratto allo stato grezzo. Secondo una leggenda non supportata, sembra che i cinesi conoscessero e utilizzassero il campo magnetico già dal 4500 avanti Cristo. La polvere magnetica è stata usata nella storia per curare. Ad esempio è stata utilizzata per via orale come pillola, altre volte come clistere o come impiastro. La polvere magnetica è stata aggiunta anche nelle bevande e simili. Molto efficaci si sono rivelati gli impiastri con polvere magnetica per guarire ferite da punta o stati post-traumatici, successivamente per dolori alle articolazioni oppure nella colonna vertebrale e dopo edemi e gonfiori articolazioni contudenti.E' anche risaputo, che già gli imperatori romani (per esempio Claudius) curavano  la gotta in una vasca piena di "pesci elettrici“. Oggi noi sappiamo, che questi pesci elettrici erano le murene, che per contatto producono la carica elettrica e creano un campo magnetico.

 

Vedere di piú

Che il campo magnetico è troppo forte e dannoso?

Se alteriamo il normale stato di un organismo usando un forte, ci sarà un'alta probabilità che il corpo risponda a questo forte stimolo.

In un primo momento si pensava che un forte campo magnetico non fosse dannoso per l'organismo umano. Più tardi però, si è scoperto che le persone che hanno lavorato a lungo nelle fabbriche e sono state esposte ad un campo magnetico artificiale (macchine, forni elettromagnetici di saldatura ecc.) presentavano alterazioni patologiche quali desquamazione della pelle, rossore persistente, cambiamenti nel ritmo cardiaco, perdita di appetito, malessere, mal di testa, aumento della sudorazione, ecc.

Vedere di piú

Programmi e attrezzatura dei dispositivi della magnetoterapia Biomag®

Il software utilizzato dai dispositivi BIOMAG è sempre stato sviluppato in contemporanea con le ultime scoperte effettuate sul campo magnetico pulsato a bassa frequenza. Ce ne sono vari tipi e ricoprono tutta la vasta scala delle diverse basse frequenze. I dispositivi della serie BIOMAG nel nostro paese sono in produzione dal 1989 e, nel corso degli anni, le diverse tipologie (BIOMAG 89, BIOMAG 9201, BIOMAG MINI, BIOMAG DUO, BIOMAG QATRO, BIOMAG FAMIGLIA) sono diventate parte indispensabile per le cure e le terapie nei centri termali, nei centri di riabilitazione e nelle altre strutture mediche.

Vedere di piú

Bibliografia consigliata - estero

Barkusova, L. P. et al.: O režimach iskustvennych magnitnych polej i ich biologičeskoj aktivnosti. Primeněnije mag. polej v klinike, Kujbyšev; 1976, s. 7-8 Bartko, D. Et al.: Vplyv pulzného magnetického pol´a na cerebrálnu cirkuláciu, frekvenčné spektrá EEG a niektoré vlastnosti krvi. Čs. neurol. neurochir. Sv. 51 (84), 1988, č. 2., S. 124-132

Vedere di piú

Fotogaleria - principio e effetti di 3D terapia pulsata Biomag®

Dispositivo di 3D terapia pulsata Biomag® per professionistiDispositivo di 3D terapia pulsata Biomag® per professionistiDispositivo di 3D terapia pulsata Biomag® per professionisti
Il trattamento con ausiglio di 3D terapia pulsata Biomag® e la luce polarizzata nel assistenza domiciliareIl trattamento con ausiglio di 3D terapia pulsata Biomag® e la luce polarizzata nel assistenza domiciliareIl trattamento con ausiglio di 3D terapia pulsata Biomag® e la luce polarizzata nel assistenza domiciliare
Applicazione comoda di 3D terapia pulsata Biomag® Applicazione comoda di 3D terapia pulsata Biomag® Applicazione comoda di 3D terapia pulsata Biomag®
3D terapia pulsata Biomag®  - cavalletto per applicatori3D terapia pulsata Biomag® - cavalletto per applicatori3D terapia pulsata Biomag® - cavalletto per applicatori
Facilità d'uso di dispositivo per 3D terapia pulsata Biomag® Facilità d'uso di dispositivo per 3D terapia pulsata Biomag® Facilità d'uso di dispositivo per 3D terapia pulsata Biomag®
Set 3D terapia pulsata Biomag® Lumina NT - notteSet 3D terapia pulsata Biomag® Lumina NT - notteSet 3D terapia pulsata Biomag® Lumina NT - notte
Dispositivo di 3D terapia pulsata Biomag® Lumina ClinicDispositivo di 3D terapia pulsata Biomag® Lumina ClinicDispositivo di 3D terapia pulsata Biomag® Lumina Clinic
Applicatore di 3D terapia pulsata Biomag® per applicazione in statoApplicatore di 3D terapia pulsata Biomag® per applicazione in statoApplicatore di 3D terapia pulsata Biomag® per applicazione in stato

Principio ed efficacia della magnetoterapia - modulo di contatto

É interessato ad avere informazioni sul campo magnetico pulsato a bassa frequenza? Ha voglia di scoprire gli effetti del campo magnetico pulsato a bassa frequenza sulla sua salute? Ci contatti. I nostri consulenti saranno lieti di rispondere a tutte le vostre domande.

I campi contrassegnati da asterisco * sono obbligatori

I campi contrassegnati da asterisco * sono obbligatori

I campi contrassegnati da asterisco * sono obbligatori

2013 © Karel Hrnčíř - Biomag  |   Webdesign & SEO: www.eStudio.cz