Un team di ricerca I. Bókkon (2011) ha testato su 15 pazienti la possibilità di alleviare i dolori postamputazioni tramite utilizzo di campi elettromagnetici pulsati a bassa frequenza.

Anche se per i dolori postamputazioni sono prescritti vari trattamenti, ci sono poche prove che dimostrano i benefici del trattamento farmacologico, chirurgico o tecniche interventistiche. Questo vale anche per la terapia elettroconvulsiva, per la stimolazione elettrica, e la terapia psicologica.

Questo studio con i suoi risultati in prima linea mette in evidenza l’uso della magnetoterapia pulsata per alleviare i dolori postamputazione.

Dopo soli sei applicazioni, la maggior parte dei pazienti ha sperimentato un significativo sollievo dal dolore dell’arto interessato. La maggior parte dei pazienti ha anche migliorato la qualità del sonno e l’umore generale.

Al contrario, nessun sollievo dal dolore o miglioramento della qualità del sonno sono stati osservati nel gruppo di controllo.

Lo studio raccomanda la magnetoterapia pulsata per alleviare i dolori postamputazione, perché gli effetti dei campi elettromagnetici pulsati hanno un impatto positivo dimostrabile sulla qualità della vita dei pazienti, che hanno subito l’amputazione degli arti.

Fonte: Bókkon, I. et al. (2011) Phantom pain reduction by low-frequency and low-intensity electromagnetic fields. Electromagnetic Biology & Medicine. 30 (3), 115–127.

Alleviare i dolori postamputazione con campi elettromagnetici a bassa frequenza di bassa intensità / Phantom pain reduction by low-frequency and low-intensity electromagnetic fields
 
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21861690

Vi preghiamo di contattarci utilizzando il modulo sottostante per verificare gli effetti terapeutici della magnetoterapia pulsata 3D brevettata Biomag.

I nostri consulenti la contatteranno il più presto possibile e le suggeriranno la soluzione ideale per Lei.

Zákazník

* obbligatorio