L’interferenza della perdita della massa ossea con il campo magnetico elettropulsato (8 Hz, 2,4 mT) e i meccanismi ad esso associati sono stati oggetto di uno studio clinico (Jing et al., 2011). In questo lavoro è stata esaminata la possibilità dell’uso della magnetoterapia pulsata per il trattamento dell’osteopenia.

I risultati, che sono stati pubblicati da questo studio confermano, che il campo magnetico pulsato migliora la qualità e la densità minerale ossea.

Inoltre, questa terapia può fermare il deterioramento della microarchitettura e resistenza ossea, e anche questo intero processo è invertito. L’osteopenia è considerata tra l’altro il precursore dell’osteoporosi.

La magnetoterapia pulsata è raccomanda non solo per trattare l’osteopenia diabetica, ma anche come prevenzione contro lo sviluppo di osteoporosi e perdita ossea.

Fonte: Jing, D. et al. (2011) The preventive effects of pulsed electromagnetic fields on diabetic bone loss in streptozotocin-treated rats. Osteoporosis International, 22(6), 1885-1895.

Gli effetti preventivi dei campi elettromagnetici pulsati sulla perdita di tessuto osseo con diabete indotto da streptozotocina/ The preventive effects of pulsed electromagnetic fields on diabetic bone loss in streptozotocin-treated rats

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20976595

Vi preghiamo di contattarci utilizzando il modulo sottostante per verifica gli effetti terapeutici della magnetoterapia pulsata 3D brevettata Biomag.

I nostri consulenti la contatteranno il più presto possibile e le suggeriranno la soluzione ideale per Lei.

Zákazník

* obbligatorio