Ischemia degli arti inferiori (disturbi della circolazione sanguigna)

Editor: | 6. Dicembre 2019

Sente i piedi freddi? È costretto a smettere di camminare a causa di dolore spasmodico al polpaccio? I dolori stanno peggiorando così tanto che loro arrivano anche durante riposo? Probabilmente ha l’ischemia degli arti. Potrebbe succedere a necrosi dei tessuti e creazione d´ulcere. Arto nella fase finale può essere a rischio di amputazione.

Ischemia degli arti inferiori
Immagine: Ischemia degli arti inferiori (disturbi della circolazione sanguigna)

Trova la soluzione di ischemia degli arti inferiori?

Vuole liberarsi dai problemi?

Descrizione di ischemia degli arti inferiori (disturbi della circolazione sanguigna) e le cause di formazione

Per ischemia degli arti inferiori a causa di danni vascolari degli arti, il rifornimento dell’ossigeno e delle sostanze nutritive a muscoli e tessuti diventa insufficiente. Ciò provoca una serie di modifiche trofiche, che possono portare perfino all’amputazione dell’arto.

La causa più comune è l’aterosclerosi (indurimento delle arterie), il trombo (coagulo di sangue), la malattia di Buerger e la vasocostrizione arteriosa.

Nella prima fase di ischemia degli arti inferiori, i pazienti non sentono alcuna difficoltà. I vasi sanguigni sono solo leggermente affusolate e loro forniscono gli arti con sangue abbastanza. I pazienti reagiscono solo alle fluttuazioni di temperatura. Appena fa il tempo freddo si lamentano della sensazione di piedi freddi più spesso.

Nella seconda fase della malattia è un sintomo importante il dolore. Questa fase è tipica per c.s. claudicatio intermittente, quando il paziente smette di camminare a causa del dolore. Appena il dolore si attenua, poi può continuare a camminare. I cambiamenti trofici possono già apparire.

Dolore permanente agli arti significa la terza fase.

Nell’ultima, quarta fase, l’apporto di sangue all’arto è già critico, con gli spasmi ed i crampi. Il paziente è a rischio di necrosi di tessuti che si manifesteranno per primo sulle parte marginale dell’arto.

Il principale fattore di rischio per l’ischemia degli arti inferiori è:

  • il fumo,
  • la mancanza di esercizio fisico,
  • l’età avanzata,
  • lo stress mentale,
  • l’obesità,
  • l’ipercolesterolemia,
  • l’ipertensione,
  • il diabete e altro.

Cura di ischemia degli arti inferiori (disturbi della circolazione sanguigna) – liberarsi del dolore

La malattia richiede un esame vascolare approfondito ed occorre cominciare il trattamento il più presto possibile secondo lo stadio e la posizione della malattia. L’obiettivo è migliorare il flusso arterioso e mantenere la salute d’arto.

Molto importante è modifica dello stile di vita ed eliminazione dei fattori di rischio (eliminazione del fumo, dello stress, riduzione del peso, regolazione del diabete).

L’obiettivo del trattamento farmacologico è quello di ridurre l’aggregazione piastrine e formazione di trombi (terapia antipiastrinica). Alcuni preparati direttamente possono influenzare le arterie e causare la loro espansione (trattamento di vasodilatazione).

Significativi sono attività fisica regolare e la riabilitazione.

Nell’ischemia acuta degli arti sono necessari immobilizzare l´arto, coprire l´arto e rincalzare l´arto, la somministrazione di eparina, analgesici e la calma del paziente.

La soluzione definitiva consiste nella visita con usare agiografia o ecografia duplex per decidere come procedere nella chirurgia vascolare.

In caso di difetto dell’arto sono coinvolti gli strumenti e metodi di guarigione delle ferite tra cui appartengono per esempio, la cosiddetta guarigione delle ferite umida oppure la terapia fisica sotto forma di 3D pulsed therapy Biomag® o terapia ad ultrasuoni.

3D pulsed therapy Biomag® aiuta a risolvere le conseguenze dell’ischemia degli arti inferiori.

Spiegazione dei termini selezionati:

  • Cambiamenti trofici – cambiamenti della pelle (pelle più secca, più fresca, desquamazione, si verificano difetti della pelle, perdita di capelli…).
  • Malattia di Bürger (Thrombangiitis obliterans) – una malattia caratte-rizzata da infiammazione delle arterie e delle vene degli arti superiori e inferiori (principalmente in fumatori).
  • Vasocostrizione oppure contrazione dei vasi sanguigni – un processo in cui i vasi sanguigni si restringono, in particolare le arterie e le vene.
  • Angiografia – metodo di imaging per l’esame dei vasi sanguigni.
  • Aterosclerosi: indurimento delle arterie dovuto a salvare le sostanze grasse nelle pareti dell’arteria.
  • Ecografia duplex – ecografia del cuore o dei vasi sanguigni con imaging Doppler della velocità del flusso sanguigno.
  • Claudicazione: zoppia occasionale che si verifica a causa di un forte dolore paralizzante che deriva dal camminare che scompare dopo il riposo.
  • Guarigione delle ferite umide – un metodo di medicazione basato sul principio di creare un ambiente perfettamente umido nella ferita.

3D pulsed therapy Biomag® brevettato. Come agisce?

Il principio di base di 3D pulsed therapy Biomag® è generare gli impulsi elettromagnetici.

Questi impulsi penetrano sia nell’abbigliamento che nel tessuto umano nel posto dove viene applicata. Gli impulsi hanno i parametri biotropici appositamente sviluppati (ad esempio frequenza, forma, intensità) attraverso cui agiscono le varie condizioni mediche.

Per questa cura basata su impulsi elettromagnetici viene usato il termine magnetoterapia pulsata (di solito l’abbreviazione PEMF è usata in inglese.)

3D pulsed therapy Biomag® brevettato inoltre fornisce una forma di impulso più accurata e ininterrotta, che migliora le prestazioni. Gli impulsi possono agire da diversi lati. Questa è una nuovissima tecnologia medica unica sul mercato.

Quali sono i benefici della terapia nel caso di ischemia degli arti?
• Viene applicato un effetto vasodilatatore.
• Stimola la microcircolazione del sangue ossigenato e dei nutrienti nel tessuto esposto.
• Crea localmente le condizioni migliori metaboliche.
• Facile da usare, anche può essere applicata nell’assistenza domiciliare.
• È una soluzione senza farmaci aggiuntivi.
• È un trattamento non invasivo.

3D pulsed therapy Biomag® e gli effetti – spiegazione da dottore MUDr. Peter Bednarčík, CSc.

Effetti di terapia pulsata – gli studi clinici

Gli effetti della terapia pulsata (CEMP) nell’ischemia degli arti sono supportati da numerosi studi. Per esempio il studio clinico fatto dal team della ricerca di Y. Pan (2013) da dipartimento di Medicina Interna 92. Ospedale di Nanping, Cina dimostra che la terapia pulsata (CEMP) migliora la circolazione sanguigna e la formazione di nuovi vasi sanguigni nell’ischemia acuta degli arti inferiori. Di conseguenza, 3D pulsed therapy Biomag® può aiutare significativamente nel trattamento dei pazienti affetti degli ischemia degli arti. Di più di studi clinici.

Gli effetti positivi dell’applicazioni del campo magnetico pulsato (CEMP) confermano gli studi clinici da parte delle principali autorità e istituzioni rispettabili. Può trovare l’elenco degli ultimi studi clinici su questa pagina. Ci contatti e saremo felici di aiutarla a navigare tra questi dati.

L’applicazione del campo magnetico pulsato è molto utilizzato nel nostro reparto. Apprezziamo la possibilità di applicazioni non solo in base ai numeri di programmi ma anche alla possibilità di creare i propri programmi. Il dispositivo è piccolo, ben organizzato e il controllo è semplice e con ottimi prestazioni.

Ospedale della facoltà Na Bulovce Praha – Riparto di riabilitazione medica

Abbiamo utilizzato il trattamento del campo magnetico pulsato nelle nostre spa per oltre 10 anni. I dispositivi Biomag sono usati sia in riabilitazione che in trattamenti termali. La combinazione di magnetoterapia con altri metodi di riabilitazione è molto vantaggiosa, perché gli effetti della terapia magnetica sono combinati con altri metodi (effetti antidolorifici, anti-gonfiore, rigenerativi e miorilassanti).

Spa Lázně Bělohrad

Con il dispositivo siamo molto contenti, manipolazione con gli applicatori è molto bene ed i risultati della cura sono ottimi.

Ospedale Municipale Masaryk Jilemnice

Se hai dei poveri piedi assetati di sangue, metti l’applicatore sotto i polpacci e sotto i piedi, i piedi sono incredibilmente strizzati di sangue.

Rudolf Blaščok, Stará Bělá

Abbiamo una cattiva circolazione del sangue negli arti inferiori, dolore nei polpacci. Sento che 3D terapia pulsata ci aiuta. Inoltre, posso magnetizzare l’acqua da bere e il frutto morbido. Abbiamo il dispositivo a portata di mano ogni volta che può essere utilizzato.

Danuše Sobotková

Appendice: i risultati della terapia possono essere individuali e non devono corrispondere sempre all'esperienza qui descritta.

Anche i medici e gli nostri clienti altri usano 3D pulsed therapy Biomag® per queste condizioni:

  • Diabete
  • Dolori della spina dorsale
  • Ulcere varicose
  • Alta pressione
  • Tunnel carpale
  • Artrosi delle articolazioni
  • Altri problemi

Prenota una prova di 3D pulsed therapy Biomag® – Ora ad un prezzo speciale

La società Biomag Medical s.r.o. offre la possibilità di testare 3D pulsed therapy Biomag® tramite i nostri partner certificati in tutta l´Italia.

L’obiettivo è far conoscere ognuno a tutti i dispositivi e le terapie e testarli personalmente. Il prezzo di questo servizio è in genere di circa 70 €, a seconda della distanza dal partner Biomag più vicino.

Usa questa possibilità e prova 3D pulsed therapy Biomag® brevettato presso in partner Biomag più vicino oppure a posto suo. Ora completamente gratis!

Zákazník

* obbligatorio

Principi di protezione dei dati personali qui.La modifica del contratto informativa per elaborare le sue informazioni personali qui.